21 marzo 2016

Nuovo bando a Taranto - scadenza 30 marzo 2016




Una notizia che ha dell'eccezionale, dopo tanto tempo che non uscivano nuovi bandi riguardanti le professioni turistiche eccone uno, e non uno qualsiasi, bensì quello emesso nella Regione Puglia dalla Provincia di Taranto che prima d'ora non aveva mai emesso nessun bando a riguardo.
Ma andiamo direttamente al dunque, molti di voi lo attendevano con impazienza, appena ne ho avuto notizia ho pubblicato il link sulla pagina facebook ma adesso che sono tornata in Italia dedico un po' del mio tempo a scrivere questo post che spero possa sempre esservi utile.

Il bando è stato pubblicato il 26 Febbraio e la domanda di ammissione dovrà essere presentata entro il 30 Marzo 2016.

I requisiti necessari sono:
- Cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell'UE. Sono equiparati i cittadini extracomunitari che hanno regolarizzato la loro posizione ai sensi della normativa vigente
- Possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) o di diploma conseguito all’estero per il quale sia stata valutata la corrispondenza dalla competente autorità italiana .


La domanda di ammissione può essere presentata solo online accedendo all'indirizzo http://provta.sincon.it/home .



Tra la documentazione da allegare alla domanda ci dovranno essere: 
- copia del documento d'identità
- ricevuta di avvenuto pagamento del contributo spese di esami di 100,00 euro

- copia del titolo di studio posseduto

Giorno 7 aprile 2016 sarà pubblicato l’elenco definitivo degli ammessi all’esame e il diario delle prove d’esame che si svolgeranno intorno alla prima settimana di Giugno.

Nel bando trovate le materie della prova d'esame. Non verrà fornita nessuna bibliografia, ma 30 giorni prima dell'esame scritto si avrà accesso ad una banca dati con quesiti ufficiali che potranno essere di aiuto dando indicazioni sui probabili argomenti su cui verterà il suddetto esame.
 
Per scaricare il bando completo fornito dal sito ufficiale della Provincia di Taranto clicca qui.   
Cliccando invece qui trovate alcuni chiarimenti sul bando. 

Nessun commento:

Posta un commento